Piante che lavorano nel seminterrato

Poiché gli scantinati sono spesso più umidi e freschi rispetto al resto della casa, con poca o nessuna luce naturale, questa posizione rappresenta una sfida unica per le piante d'appartamento in crescita. Le piante scelte per un seminterrato devono tollerare condizioni di scarsa illuminazione e avere la capacità di crescere sotto luci artificiali. Gli scantinati riscaldati sono i migliori per piante d'appartamento, anche se alcune piante cresceranno in condizioni più fresche. I problemi di umidità negli scantinati possono essere aggravati dalle piante d'appartamento che richiedono molta acqua, ma la scelta di piante che preferiscono le condizioni di asciugatura può limitare questa preoccupazione.

credito: AnikaSalsera / iStock / Getty Images Le piante da appartamento possono aiutare a migliorare la qualità dell'aria negli scantinati ben illuminati.

Succulente in condizioni di scarsa illuminazione

La pianta del serpente (Sansevieria trifasciata) e la pianta Zeezee (Zamioculcus zamiifolia) sono due piante grasse che prosperano in condizioni di scarsa illuminazione. Entrambi dovrebbero essere lasciati asciugare leggermente tra le innaffiature e è improbabile che aumentino i livelli di umidità in un seminterrato. La pianta di serpente preferisce temperature tra i 60 e gli 85 gradi Fahrenheit quando viene coltivata indoor, ed è resistente nelle zone di rusticità delle piante del Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti da 10 a 11. La pianta Zeezee cresce meglio a temperature da 60 a 75 gradi ed è resistente nelle zone USDA da 9a a 11. Entrambe le piante sono velenose e dovrebbero essere tenute lontane dai bambini piccoli che potrebbero provare a mangiare le foglie.

Vining Plants

Il pothos dorato (Epipremnum aureum), una pianta rampicante che cresce meglio a temperature da 60 a 75 gradi Fahrenheit, richiede poca manutenzione e può essere addestrato su un supporto o piantato in un cestino sospeso. Pathos è resistente nelle zone USDA da 10 a 11 ed è cresciuto come pianta da appartamento in condizioni di scarsa illuminazione in tutte le zone. Un'altra vite adatta per gli scantinati è l'edera dell'uva di quercia (Cissus rhombifolia). Questa pianta è resistente nelle zone USDA da 10a a 11 e può tollerare bassi livelli di luce. Il terreno per entrambe queste piante dovrebbe essere lasciato asciugare leggermente tra l'irrigazione, rendendole una scelta appropriata per gli scantinati.

Altre piante di fogliame

Alcune altre piante a fogliame che vanno bene negli scantinati includono la pianta in ghisa (Aspidistra elatior) e le specie peperomia come la pianta di gomma per bambini (Peperomia obtusifolia). Peperomie, piccole piante che producono foglie cerose, prosperano in terreni più asciutti e temperature da 60 a 70 gradi Fahrenheit. La pianta di gomma per bambini è resistente nelle zone USDA da 10 a 11. La pianta in ghisa richiede terreno umido in primavera ed estate, ma il terreno dovrebbe essere appena umido in inverno quando l'umidità è un problema maggiore negli scantinati. Tollera temperature fino a 45 gradi in ambienti chiusi ed è resistente nelle zone USDA da 7 a 11.

Suggerimenti per l'illuminazione

L'illuminazione fluorescente funziona bene per le piante da interno in crescita. Esistono speciali luci di crescita per fornire le lunghezze d'onda rosse e blu richieste, ma un'opzione più economica sono i tubi fluorescenti bianco freddo, che forniscono luce blu, con alcune lampadine a incandescenza per fornire luce rossa. Utilizzare 3 watt di luce a incandescenza per ogni 10 watt di luce fluorescente. Gli spazi in crescita per le piante in condizioni di scarsa illuminazione richiedono almeno 10-15 watt di luce fluorescente per piede quadrato. Se questa è l'unica fonte di luce delle piante, le luci dovrebbero essere accese per 16-18 ore al giorno. Se una finestra fornisce della luce supplementare, le luci artificiali possono essere lasciate accese per 12-14 ore al giorno.

Guarda il video: Laghetto nel seminterrato 1 (Febbraio 2020).