Come coltivare le fragole sotto una luce crescente

Le fragole sono un raccolto estivo popolare, ma una volta che il tempo cambia le bacche fresche possono essere molto difficili da trovare. Per i giardinieri che non ne hanno mai abbastanza di questo dolce frutto rosso, le fragole possono essere coltivate in casa, purché venga fornita un'illuminazione adeguata. Prova le tue fragole in cestini appesi sotto le luci di coltivazione per i migliori risultati.

Le fragole possono essere coltivate in casa usando una luce crescente.

Passo 1

Fodera il cestino con muschio di sfagno. Dovrebbe essere abbastanza spesso sul fondo ma può essere più sottile sui lati. Riempi il cestino fino in fondo con terriccio. Innaffia fino a quando il terreno non è bagnato e lascialo defluire.

Passo 2

Taglia le radici delle piante di fragola in modo che non siano lunghe più di 5 pollici. Rimuovere eventuali sezioni danneggiate o malate.

Passaggio 3

Pianta le fragole nel terreno. Distribuisci le radici in modo che non siano ammucchiate prima di coprirle di terra. Seppellisci le radici fino a dove si uniscono allo stelo. Non sovraccaricare il cestino, poiché le piante hanno bisogno di spazio per crescere e diffondersi.

Passaggio 4

Posiziona la luce di coltivazione vicino alle piante di fragola. Appenderlo sopra di loro o posizionarlo su un supporto vicino a loro. Seguire le istruzioni del produttore per la corretta distanza dalla luce alle piante. È importante utilizzare una luce di coltivazione a spettro completo, poiché le fragole non si svilupperanno o matureranno senza il giusto tipo di luce.

Passaggio 5

Esponi le piante alla luce per almeno otto ore al giorno, anche se la luce può essere accesa fino a 16 ore, se lo desideri. Le piante necessitano di un periodo di riposo in cui non c'è luce per almeno otto ore al giorno. Se le fragole vengono collocate in un luogo in cui ricevono la massima luce solare possibile, la necessità di illuminazione artificiale si riduce.

Passaggio 6

Battere delicatamente i fiori con il pennello, andando l'uno dall'altro, per diffondere il polline attraverso i fiori. Le fragole sono autoimpollinanti, ma sebbene ciò significhi che puoi ottenere bacche da una singola pianta, quando coltivate in casa hanno ancora bisogno di aiuto per diffondere il polline da un fiore all'altro. Altrimenti non ci sarà alcun frutto.

Passaggio 7

Innaffia le bacche ogni volta che il terreno si secca. Fertilizzare leggermente una volta al mese. Evita di bagnare le bacche, per ridurre al minimo i potenziali problemi di funghi.

Guarda il video: Sistemi Idroponici. Le migliori guide per la coltivazione Idroponica in casa. (Febbraio 2020).