Esca per la mosca fatta in casa

Nessuno ha tempo per un'infestazione da mosca. Se i piccoli parassiti ronzano nella tua cucina o occupano il tuo giardino, non vuoi passare la giornata inseguendoli con una scacciamosche. Esistono invece diverse opzioni per intrappolare efficacemente le mosche che vanno dai rimedi fatti in casa alle trappole acquistate in negozio. Imparare di più su ciò che attira le mosche può aiutarti a scegliere il metodo di cattura più adatto a tenerle lontane per sempre.

credito: Michelle Arnold / EyeEm / EyeEm / GettyImagesHomemade Fly Bait

Tipi di infestazioni da mosca

Esistono diversi tipi di infestazioni da mosca che potresti dover combattere. Uno dei tipi più popolari di mosche che incontrerai al chiuso sono i moscerini della frutta. Come suggerisce il nome, questi piccoli insetti sono attratti dalla frutta - o più precisamente, verso la fermentazione. Cominceranno a sciamare la ciotola di frutta non appena sentiranno l'odore della maturazione della frutta e adoreranno anche l'odore di una bottiglia di vino aperta sul bancone.

L'altro tipo più comune di infestazione da mosca sono le mosche domestiche. Questi tipi di mosche sono attratti da qualcosa di più della semplice fermentazione. Se hai un'epidemia, puoi trovarli ovunque dalla dispensa alla ciotola del cibo del tuo cane fino al bagno.

Le mosche non sono solo fastidiose e volgari. Possono trasportare germi e malattie, quindi prendere misure per sbarazzarsene il più rapidamente possibile può rendere la tua casa più pulita e sicura.

Trappola per mosche fai-da-te per moscerini della frutta

C'è un vecchio adagio che catturi più mosche con il miele che con l'aceto. Il detto ha lo scopo di ricordare alle persone che la dolcezza può spesso farti guadagnare più ammiratori e affetto rispetto all'acido. È vero, poiché la maggior parte delle mosche sono attratte dallo zucchero. Ma l'aggiunta di aceto in una trappola aiuterà anche a tenere lontani i parassiti che amano lo zucchero ma sono respinti dall'aceto.

Puoi realizzare un'efficace trappola per mosche fatta in casa con questi materiali convenienti che probabilmente hai già in casa:

  • Una bottiglia di soda vuota.
  • Aceto di mele bianco o di mele.
  • Ingredienti zuccherati, come miele, acqua zuccherata, sciroppo d'acero o piccoli pezzi di frutta matura.
  • Detersivo per i piatti.
  • Un pezzo di carta.

Inizia con la tua bottiglia. Una bottiglia di plastica per bevande funziona meglio qui perché il collo della bottiglia impedirà alle mosche di uscire successivamente dalla trappola. Se non hai bottiglie in giro, però, funzionerà anche un vecchio barattolo di vetro o un bicchiere che non vuoi riutilizzare.

Quindi, aggiungi l'attrattiva della trappola per mosche alla tua bottiglia. Inizia con tutto lo zucchero che hai a portata di mano. Mescola due cucchiai di un ingrediente come miele, sciroppo o zucchero grezzo con due o tre cucchiai di acqua e aggiungilo sul fondo della bottiglia. Quindi aggiungi alcune gocce di aceto al composto. Per un'esca aggiuntiva, puoi anche lanciare piccoli pezzi di frutta zuccherata come mele o pere nella bottiglia. Infine, aggiungi alcune generose gocce di detersivo per piatti. Questo renderà le loro ali troppo appiccicose per volare via.

Infine, prendi il pezzo di carta e arrotolalo in un imbuto, con la parte larga che sporge dalla parte superiore della bottiglia e la parte piccola all'interno della bottiglia. L'obiettivo è quello di avere un'ampia apertura in cui le mosche possono entrare per inseguire lo zucchero che odorano ma poi rimanere bloccati all'interno della bottiglia incapaci di trovare quel piccolo foro di uscita.

Metti la trappola nell'area infestata. Entro circa un giorno, dovresti vedere molti cadaveri che indugiano sul fondo della bottiglia. Assicurati di smaltire l'intera trappola dopo che ha fatto il suo lavoro, poiché le mosche possono trasportare malattie.

Esca per la mosca acquistata dal negozio

Se non sei dell'umore fai-da-te o se hai un'infestazione troppo grande per una singola trappola fatta in casa, puoi andare al tuo hardware locale o al negozio di articoli per la casa per fare scorta di esche e trappole acquistate in negozio.

Uno dei tipi più comuni è trappole appiccicose o flynote. Si tratta di cuscinetti appiccicosi che possono essere appoggiati su superfici piane o strisce di carta adesiva a forma di nastro che è possibile appendere in aree infestate. Sono ricoperti da un'esca zuccherina progettata per attirare le mosche sulla carta e quindi renderle incapaci di liberarsi dalla trappola appiccicosa. Inoltre, a volte l'esca contiene un veleno che li uccide all'istante, piuttosto che farli vivere le loro vite cercando di rimanere bloccati.

Altre trappole acquistate nei negozi funzionano come pigliamosche. Sono pieni di esche efficaci che attirano le mosche in un contenitore dove non sono in grado di fuggire e alla fine affogano. Questi sono spesso riutilizzabili e possono contenere molte mosche di grandi dimensioni, quindi sono grandi se hai continui problemi di infestazione in luoghi all'aperto come il tuo garage o giardino.

Indipendentemente dal modo in cui elimini la tua casa dalle mosche, assicurati di prendere misure preventive come gettare via la spazzatura frequentemente e conservare gli alimenti in contenitori sigillati per evitare future infestazioni.

Guarda il video: Mosca della frutta e mosca dell'olivo: rimedio naturale economico fatto in casa lotta biologica 4k (Febbraio 2020).