Le radici dell'albero di cipresso possono causare problemi alla fondazione?

I cipressi (Cupressus spp.) Sono alberi sempreverdi che si adattano bene alle varie condizioni climatiche. Le conifere sono ampiamente utilizzate come schermi, siepi o piantagioni di esemplari nei paesaggi. Gli alberi di cipresso crescono bene in zone di piena o parziale ombra e gli alberi consolidati richiedono poca manutenzione. I cipressi non sono tra gli alberi che causano danni alla fondazione.

Danni alla fondazione

Le conifere come il cipresso hanno radici più fini e più fibrose di molti altri alberi. Queste radici non estraggono il terreno per l'acqua rispetto ad alberi come querce e pioppi. Nel caso in cui vi siano prove di danni alla fondazione da un grande albero piantato vicino alla casa, è meglio rimuovere quell'albero e piantare un cipresso nell'area, secondo "La guida completa degli idioti agli alberi e agli arbusti". Altri alberi suggeriti che non causano danni alla fondazione includono pino, sequoia all'alba, ginkgo o chinaberry.

Crescita della radice

Le radici dei cipressi sono più tolleranti nei terreni umidi rispetto a un gran numero di altre specie di alberi. Tuttavia, l'ossigeno per la crescita di radici e alberi è importante tanto quanto per altri alberi. Pertanto, in periodi di immersione, la crescita degli alberi è relativamente più lenta. Le radici di cipresso non crescono molto in profondità nel terreno, quindi meno danni alle fondamenta. Nonostante le radici poco profonde, l'albero è ben tollerante di tempeste di vento e venti forti.

Ginocchia di cipresso

Gli alberi di cipresso che crescono in terreni molto umidi o scarsamente drenati producono le loro radici distintive e sporgenti chiamate ginocchia. Queste ginocchia sono spesso visibili anche su alberi piantati in terreni ben drenati ma in quantità minore. Sebbene il presupposto comune sia che le ginocchia permettano alle radici di assorbire l'ossigeno richiesto dall'aria, questa teoria non è ancora provata, secondo "Giardinaggio nel sud umido".

Prendersi cura delle ginocchia

I cipressi crescono meglio in terreni fertili, profondi e ben drenati e beneficiano di piogge occasionali. L'albero ha un rapido tasso di crescita durante i primi 10-15 anni di crescita. Tutti i cipressi maturi alla fine inizieranno a produrre ginocchia a meno che non siano piantati in un terreno molto sabbioso. La presenza di ginocchia non crea altri problemi significativi se non quello di rendere difficile la falciatura attorno all'albero. Il modo migliore per risolvere questo problema è usare un'accetta affilata per tagliare le radici che stanno facendo crescere queste ginocchia.